Uscito nelle sale italiane da alcune settimane, Il giorno sbagliato, è il ritorno sui grandi schermi di Russell Crowe. L’attore neozelandese che negli anni ci ha fatto fare i sogni più sporchi ed è stato il pensiero di molti di noi durante i “momenti di solitudine” torna con un ruolo da cattivo.

Regia di Derrick Borte, vede protagonista un automobilista psicopatico deciso a vendicarsi di una donna, solamente perché si è permessa di suonargli contro il clacson.

La trama sembrerebbe da follia acuta ma sappiamo che la fantasia non ha limiti…

Inizia così, una giovane madre impegnata in una difficile causa di divorzio mentre porta, in grande ritardo, il figlio a scuola suona con una certa veemenza il clacson a un pickup che non parte al verde del semaforo. Alla guida c’è Tom Cooper (Russell Crowe) che nella notte ha appena massacrato l’ex moglie e il suo nuovo compagno e non apprezza la sollecitazione.

Il resto lo dobbiamo scoprire al cinema ma prima una curiosità. Russell Crowe ha dovuto mettere su la bellezza di quasi trenta chili per impersonare Tom e per noi amanti delle panze e di lui gioiamo perchè è una benedizione per gli occhi!

Gallery

Commenta con Facebook