Viaggi gay: come organizzare una vacanza

L’organizzazione di un viaggio è uno dei momenti più attesi dopo un lungo periodo di lavoro e può portare ad aumentare la tua dose di stress.

Se per la prima volta hai deciso di organizzare un viaggio gay, preoccupandoti di andare alla ricerca di una città culturalmente open mind o un’isola sperduta dove poter il sole in una spiaggia nudista, potresti andare incontro a delle difficoltà.

Il settore del turismo gay è in forte espansione e non mancano certamente siti, agenzie di viaggio e tour operatori specializzati o siti web dedicati ai viaggi LGBT. Abbiamo fatto un piccolo giro nella rete per trovare le informazioni utili per organizzare la tua prima vacanza gay.

Se hai deciso di affidarti a un esperto un nome che non puoi non avere nella tua lista, è Quiiky, il primo tour operator gay e lesbico, nato proprio in Italia cura dall’A alla Z del tuo viaggio, non solo con compagno o amici ma anche viaggi gay per single!

All’estero, neanche a ricordarlo, non mancano agenti di viaggio specializzati nel settore, un nome che a noi orsi piace è John Clifford.

foto di Tom Hurlbut  – www.PhotoBearNE.com

L’organizzazione è un aspetto fondamentale e affidarlo al primo che incontri non darebbe i risultati sperati ma molte volte, puoi rischiare di cadere in una trappola mediatica. Prima di scegliere consulta l’AITGL, l’Associazione Italiana del Turismo Gay e Lesbico aderente all’IGLTA.

Probabilmente conoscerai Airbnb, il noto portale di prenotazione per appartamenti e stanze ma forse ti è sfuggito quello che possiamo definire come la versione gay: Misterbnb.

L’utilizzo è simile, ricerca per le principali città del mondo un appartamento, dove dormire solo che il proprietario è gay!

Misterbnb ha portato a definire i viaggi gay rivoluzionari e liberi. Puoi utilizzarlo da viaggiatore ma anche come padrone di casa e dare il benvenuto a orsi provenienti da tutto il mondo o trovarne uno che fa al caso tuo.

Non sei ancora soddisfatto del tutto? Ok, prendi il tuo dispositivo mobile è scarica l’app ManAboutWorld, il primo gay magazine di viaggi per tablet e smartphone. Il dowload dell’app è gratuito e ogni numero può essere acquistato direttamente in-app a $ 7.99 oppure decidere di abbonarsi per 12 mesi a $ 39.99.

Il magazine mensilmente offre centinaia di spunti e informazioni sui viaggi gay grazie alla fitta rete di corrispondenti tra i diversi paesi del mondo, Italia e orsi inclusi. Nato nel 2012, MAW, com’è chiamato, è una risorsa utile per conoscere nuove destinazioni e luoghi, club da non perdere durante i tuoi prossimi viaggi gay.

Default image
Orsi Italiani - Pillole di Woof
La redazione di Orsi Italiani è formata da amanti del genere bear, a cui piace raccontare il mondo gay degli orsi italiani.

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: