I personaggi di Gomorra

 

Terminata da poco e per sempre (ahimè) una delle serie più belle mai prodotte nel nostro paese, Gomorra, si è rivelata un vero e proprio gioiello made in Italy esportato in tutto il mondo e che ha avuto tra i suoi fan anche personaggi di spicco internazionali come David Bowie.

Con la quinta stagione è terminato il lungo e passionale conflitto tra i due grandi protagonisti, Gennaro Savastano interpretato da Salvatore Esposito e Ciro Di Marzio interpretato da Marco D’Amore, quest’ultimo anche regista di numerosi episodi durante le stagioni.

Il progetto di Sky Italia nella messa in onda delle due puntate finali ha stregato anche il social più interattivo a livello televisivo, Twitter, portandolo in trending topic in pochissimo tempo.

Nel corso di ogni stagione abbiamo sperato di vedere dei coming out di qualche personaggio o la presenza di uno stereotipo ursino in mezzo a tutto quel popò di testosterone ma purtroppo non siamo stati ascoltati. Dobbiamo però ammettere che gli autori ci hanno certamente donato delle visioni ursine durante questi sette anni e per questo abbiamo preparato la lista con i personaggi di Gomorra più affini al mondo bear.

Pietro Savastano

Forse il primo personaggio ad averci fatto ‘sudare’ alla visione di Gomorra. Fortunato Cerlino alias Pietro Savastano, padre di Gennaro e boss della famiglia di Scampia, ucciso al termine della seconda stagione da Ciro.

L’attore Fortunato Cerlino deve probabilmente il riconoscimento al grande pubblico certamente alla serie nonostante la sua carriera è un mix di cinema, televisione e cortometraggi, diciamo che non è un attore di primo pelo.

O’Ghepardo

Nel tempo lo avevamo dimenticato ma certamente O’Ghepardo nella terza e quarta stagione è stato uno dei personaggi di Gomorra entrato nelle nostre fantasie.

Ad interpretarlo Gaetano Amato, un grande attore del cinema italiano, drammaturgo e recentemente dedito alla scrittura.

Malammore

Lui è stato uno dei sogni più ricorrenti, quasi da feticcio erotico. Entra nel mondo della malavita assieme al suo amico, fraterno Pietro Savastano, diventandone il suo uomo più fedele.

Ad interpretare Malammore è Fabio De Caro che con quegli occhioni e il viso da leone (non lo ricorda?) ha conquistato i cuori durante Gomorra.

O’Pitbull

Iniziamo ad avviarci verso i personaggi centrali della quinta stagione. Vincenzo Fabricino è l’uomo più fidato di Ciro, O’Pitbull.

Tornato dopo un’assenza di due stagioni, O’Pitbull rintraccia Sangue Blu per conto di Ciro, cosi da permettere ai due di incontrarsi nuovamente.

O’Maestrale

Arriviamo a lui, O’Maestrale, personaggio chiave dell’ultima stagione di Gomorra. Boss di Ponticelli, si allea con Gennaro per eliminare i Capaccio e i Levante.

Ad interpretarlo è Mimmo Borrelli, drammaturgo, attore e regista teatrale che nel corso dei dieci episodi finali ha stregato con i suoi sguardi.

Gennaro Savastano alias Genny

Infine arriviamo a lui, o meglio a colui che ha alimentato la fantasia al solo sentir pronunciare il titolo Gomorra, Genny Savastano. Il personaggio che si è evoluto da semplice figlio di Don Pietro a uomo e boss di Scampia.

In questi sette anni Salvatore Esposito ha visto esplodere la sua carriera e diventare uno degli attori italiani più conosciuti anche fuori dai confini del bel paese, con importanti partecipazioni a produzioni internazionali. Se ancora non fosse chiaro, per noi è lui il personaggio di Gomorra che raggiunge i sogni erotici.

Default image
Orsi Italiani - Pillole di Woof
La redazione di Orsi Italiani è formata da amanti del genere bear, a cui piace raccontare il mondo gay degli orsi italiani.
Articles: 120

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere gli ultimi aggiornamenti e articoli, un woof ti sorprenderà.

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: